furto comune grumo nevano

Furto al Comune di Grumo Nevano. Alcuni malviventi si sono introdotti all’interno degli uffici comunali e hanno svaligiato la cassaforte dell’ufficio economato. Per aprirla hanno utilizzato una fiamma ossidrica. I ladri hanno portato via 5.000 euro in contanti e circa 25 mila euro in buoni pasto che sono stati già bloccati, quindi inutilizzabili.

Furto al Comune di Grumo Nevano

Il colpo sarebbe avvenuto tra sabato e domenica ma è stato scoperto solo questa mattina quando i dipendenti sono entrati nella casa comunale di via Giotto. Immediatamente sono stati allertati i militari dell’arma della locale stazione che sono intervenuti per i rilievi del caso.

Purtroppo le telecamere di videosorveglianza non erano in funzione. I Carabinieri, infatti, hanno accertato che il server non era attivo, perché non era allacciato alla presa elettrica, e dunque le telecamere non hanno registrato l’azione dei delinquenti. Si indaga per ricostruire la dinamica di quanto accaduto e risalire all’identità dei malviventi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it