Tutto pronto per la nomina dei nuovi assessori. O quasi. Manca qualche tassello ma i giochi sono fatti. Dopo la roboante vittoria al primo turno contro l’ex primo cittadino Enzo Caso, il sindaco Giuseppe Bencivenga sta ultimando gli incontri coi partiti per presentare alla città la nuova Giunta. Questione di giorni.

2 posti in Giunta per Pd e Psi

Partiamo dal Pd. Stando alle ultime indiscrezioni trapelate in città ai dem toccherebbero due posti nell’esecutivo. Il primo profilo indiziato resta Elisabetta Luongo. L’ex presidente del civico consesso dovrebbe ricoprire il ruolo di Assessore alla Cultura mentre Antonella Lettera, rieletta a suon di preferenze, dovrebbe essere eletta Presidente dell’Assise. Lettera e Luongo dovrebbero dunque “scambiarsi” i ruoli. Ai Lavori Pubblici dovrebbe essere riconfermato il giovane Alfonso Guida. Anche in quota Psi entrerebbero in Giunta due assessori. Alla più votata Sissy Varavallo il primo cittadino affiderà nuovamente la delega alle Politiche Sociali. Mentre il secondo posto toccherebbe a Pio De Luca, consigliere di maggioranza durante la passata consiliatura e fedelissimo del leader socialista Crescenzo Saviano, vero ispiratore della lista Psi in città nonché leader dell’attuale coalizone di governo dopo Bencivenga. A De Luca toccherebbe la delega al Contenzioso. Se l’ex consigliere dovesse saltare per esigenze di quote rosa sarebbe in pole una professionista riconducibile allo stesso Saviano.

L’ultimo posto in esecutivo per “Insieme per Frattaminore”

L’ultimo posto nell’esecutivo frattaminorese toccherebbe alla lista civica “Insieme per Frattaminore“, che ha eletto in Assise 3 consiglieri comunali, con deleghe al Bilancio e al Cimitero. Piccola parentesi. Anche Marco Di Dio e Pietro D’Ambrosio, due dei tre consiglieri eletti nella civica “Insieme per Frattaminore“, hanno avuto un passato nel Psi. Sul posto in Giunta resta da sciogliere il totonomi. O meglio capire se pescarlo a scorrimento di lista oppure sceglierlo nella società civile. Per l’ufficialità è questione di giorni. Entro questa settimana il sindaco Bencivenga, rieletto al 75% dei consensi, dovrebbe proclamare la nuova Giunta.

 

Di Sossio Barra

continua a leggere su Teleclubitalia.it