bruno arena morto

Bruno Arena, attore, comico, ex insegnante, è morto a 65 anni. La notizia è stata data sui social dall’amico Paolo Belli.

Morto Bruno Arena: lutto per i Fichi d’India

La sua carriera si è chiusa nel 2013 a causa di un aneurisma, da allora non ha più parlato né camminato. Nonostante le conseguenze del trauma fisico, Arena non ha mai avuto timore di apparire in pubblico, anche accanto all’amico di sempre Max Cavallari. Purtroppo però le sue condizioni di salute sono progressivamente peggiorate, fino al decesso avvenuto oggi, 28 settembre. Immediatamente la notizia ha fatto il giro del web, provocando reazioni di cordoglio da parte di attori e protagonisti del mondo della tv.

Storia del duo comico Fichi d’India

I Fichi d’India nascono artisticamente nel 1989 sulle spiagge di Palinuro in provincia di Salerno, tra i fichi d’India, da cui lo spunto per il loro nome, quindi nello stesso anno esordiscono per gioco al Fuori Pasto, locale di cabaret varesino. Nel corso degli anni hanno partecipato a diverse trasmissioni sia radiofoniche che televisive su emittenti quali Italia 1, Canale 5, Italia 7, Radio Deejay, R101.

Hanno partecipato anche a tournée teatrali e film, tra questi molti grandi successi di botteghino come Natale sul Nilo, Natale in India, Matrimonio alle Bahamas con Massimo Boldi e Christian De Sica, inoltre hanno partecipato al film Pinocchio di Roberto Benigni, nei ruoli del Gatto e della Volpe.

L’aneurisma

Il 17 gennaio 2013, mentre registra una puntata di Zelig con Max Cavallari, Bruno Arena ha una improvvisa emorragia cerebrale, dovuta alla rottura di un’arteria (aneurisma). Portato d’urgenza in ospedale, viene sottoposto a diversi interventi neurochirurgici. Per i gravi esiti neurologici di cui Arena soffre dopo l’episodio, il duo comico interrompe la propria attività, e Max Cavallari inizia ad esibirsi da solo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it