maradona eredità

Tra eredità e paternità la battaglia si preannuncia lunga e probabilmente cruenta. Mentre in Argentina proseguono le indagini per accertare le cause del decesso di Diego Armando Maradona, a tenere banco ora è anche l’eredità del Pibe de Oro e come dovrà essere ripartita fra i numerosi figli.

Eredità di Maradona

Secondo quanto riferisce il quotidiano spagnolo Marca che cita un giornalista argentino molto vicino al ‘Diez’, al momento l’eredità dovrebbe aggirarsi intorno ai 75 milioni di dollari fra case sparse in tutto il mondo, sponsorizzazioni (la storica con Puma e con due aziende di videogiochi), investimenti vari in Venezuala e in Italia, altri beni lasciati a Dubai (case e auto di lusso) e in Bielorussia (un anello prezioso e addirittura un carrarmato).

Paternità di Maradona

Sono cinque i figli riconosciuti da Maradona ma stesso fra questi non correrebbe buon sangue: Dalma e Gianinna (avuti da Claudia Villafane, la sua unica ex moglie legale); Jana (avuta da Valeria Sabalain); Diego Junior (il figlio di Cristina Sinagra riconosciuto nel 2007); e Diego Fernando, figlio di Verónica Ojeda. Non basta la difficoltà di gestire e magari dividere il patrimonio tra i cinque che si insinua la possibile esistenza di altri sei figli che chiedono il riconoscimento: uno a La Plata, Santiago Lara; un altro a Buenos Aires; e almeno quattro a Cuba.

I figli non riconosciuti

Il caso più noto è quello di Santiago Lara, un giovane di La Plata nato nel 2001. Sua madre si chiamava Natalia Garat, era una modella ed è morta di cancro a 23 anni. Il ragazzo scoprì per caso, leggendo i giornali, di poter essere figlio di Maradona e non di Marcelo Lara, il genitore col quale viveva. L’avvocato che ne cura gli interessi in questi giorni ha fatto sapere, presentandosi in due programmi televisivi in Argentina, di aver chiesto la riesumazione del cadavere di Maradona per l’ottenimento di una prova di Dna da comparare con quello del suo cliente. Sempre in Argentina c’è Magalì Gil, una ragazza di 24 anni. Magalì è stata abbandonata e adottata, ma nel 2019 la madre biologica le rivelò che suo papà era Maradona, cosa che non aveva mai detto nemmeno al presunto padre.

Si parla poi anche di diversi figli a Cuba dove lui trascorse diversi anni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it