l'amica geniale anticipazioni ultima puntata

L’amica geniale, anticipazioni dell’ultima puntata. Questa sera, 2 marzo 2020, andrà in onda l’ultima puntata della serie tv L’amica geniale su Rai 1. Le puntate di questa sera chiudono il secondo romanzo della saga di Elena Ferrante, Storia del nuovo cognome.

In quest’ultima puntata le vite delle due protagoniste, Lila (Gaia Girace) e Lenù (Margherita Mazzucco), si allontaneranno sempre di più, sia fisicamente che metaforicamente. Gli anni di studio all’università di Pisa renderanno Elena una ragazza molto più consapevole e sicura di sé, mentre il ruolo di madre di Lila sarà per lei totalizzante costringendola a una vita ancora difficile nel rione dopo essere tornata dopo la parentesi a Ischia. Ma come finirà la seconda stagione de L’amica geniale? Ecco la trama e le anticipazioni degli ultimi due episodi.

Nelle puntate in onda questa sera vedremo una nuova fase della storia dell’amicizia tra Lila e Lenù, sempre più distanti eppure ancora così intimamente legate.

L’amica geniale 2, episodio 5

Nino confessa ad Elena di aver baciato Lila, ma la ragazza mente all’amica e nega di aver parlato della cosa con Sarratore. Pinuccia invece è tornata a casa con Rino per non dover accettare i suoi sentimenti per Bruno, che ha una cotta per Elena. Dopo aver negato di volerlo rivedere, Lila accetta l’invito di Nino a raggiungerli al bar, con la scusa di telefonare al marito. Ore dopo, Lila si allontana per parlare con Stefano e Nino la raggiunge. Elena decide di andarli a cercare e così li sorprende, di nascosto, a baciarsi in uno stanzino. I due ragazzi iniziano ad avere una relazione.

Quando Nino riceve una lettera di Nadia, Lila gli chiede di lasciarla. Poi cambia idea e decide di ritornare a Napoli con Stefano, ma Nino consegna ad Elena la lettera d’addio scritta per la fidanzata. Così Lila decide di rimanere, saluta Stefano con affetto per non farlo insospettire e poi ritorna da Nino. Dopo aver rifiutato le avances di Bruno, Elena inizia a manifestare il suo fastidio all’amica per la sua storia segreta. Lila però le chiede di mentire alla madre, fingere che ci sia una festa dalla Oliviero per avere la possibilità di trascorrere la notte con Sarratore. Quella sera, Elena decide di concedersi a Donato e poi lo minaccia di dire tutto ai Solara se solo oserà avvicinarla ancora. Quando Michele sorprende Lila e Nino a tenersi per mano, Stefano ritorna al mare per affrontare la moglie.

Episodio 6

Con la sua sfacciataggine, la ragazza ammette di essersi innamorata di Nino, ma Stefano preferisce credere che si tratti solo di un nuovo affronto. Ritornate a casa, le due amiche si perdono di vista ed Elena decide di andare a trovare Lila solo dopo aver scoperto che ha preteso di andare a lavorare nel negozio di scarpe. Scopre così che ha ancora una relazione con Nino, con cui intende trasferirsi in un appartamento in città. Aspetta un figlio suo. Lila trova la forza di lasciare Stefano, che incredulo va a chiedere il conforto della famiglia della moglie.

Dato che Elena nel frattempo è partita per Pisa per tentare di entrare alla Normale, tutti concludono che Lila l’abbia accompagnata. Michele non ci crede: incarica Antonio, distrutto mentalmente dal fronte, di scoprire dove si trova. Giorni dopo, Nino decide di andarsene di casa dopo una lite con Lila e quando torna indietro viene picchiato con forza da Antonio. Quest’ultimo preferisce non dire nulla a Michele ed Enzo riporta a casa Lila, dopo averle rivelato di essere innamorato di lei da sempre. I due fanno un patto: se Stefano le metterà le mani addosso, Enzo la porterà via con sè. Non appena varcata la soglia, Lila annuncia subito al marito di essere in dolce attesa e che il figlio non è suo.

L’amica geniale, episodio 7 – Il ritorno

Gli anni a Pisa hanno trasformato Elena in una ragazza elegante, colta e disinibita. Quando torna al rione per le vacanze di Pasqua lo trova profondamente cambiato così come Lila, ora avvilita e sfiduciata tranne che per la dedizione che mette nel suo ruolo di madre. Terrorizzata all’idea che il marito Stefano possa trovare i suoi diari, Lila li affida all’amica che non resiste alla tentazione di leggerli e molte cose le diventano improvvisamente chiare.

L’amica geniale, episodio 8 – La fata blu

Rientrata a Pisa Elena, travolta dai ricordi dell’adolescenza nel rione, si butta a capofitto nella stesura del suo primo romanzo. Viene avvicinata da un ragazzo garbato e distinto, Pietro Airota, figlio di uno stimato professore universitario. Subito dopo la laurea ottenuta col massimo dei voti, Pietro le regala un anello di fidanzamento; lei in cambio gli affida il suo manoscritto e poi torna a Napoli a festeggiare con la famiglia il suo sudato traguardo. Qui scopre la nuova vita dell’amica.

continua a leggere su Teleclubitalia.it