Per due mesi si era reso irreperibile. Sfuggito agli arresti contro elementi di spicco dei Casalesi, Gabriele Salvatore è stato trovato e catturato dai Carabinieri, insieme al Ros, mentre era in un residence, il Royal, situato a Castel Volturno, in provincia di Caserta.

Si nascondeva in un residence a Castel Volturno, catturato latitante dei Casalesi

L’operazione è stata eseguita dai militari del Nucleo Investigativo del Gruppo di Aversa, coadiuvati da personale del Reparto Territoriale di Mondragone (CE) e dai militari delle Compagnie di Aversa, Casal di Principe, S.I.O. del 10° Reggimento Campania e Nucleo Cinofili di Sarno (SA).

L’uomo, il 22 novembre del 2022, era riuscito a sottrarsi all’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, ed eseguita a carico di numerosi soggetti, legati ai clan Schiavone e Bidognetti, entrambi fazioni dei Casalesi. L’arrestato è indagato per usura in concorso aggravata dal metodo mafioso. Deferita in stato di libertà una 48enne del posto che avrebbe favorito la latitanza dell’arrestato. Gabriele Salvatore è stato accompagnato presso la casa circondariale Secondigliano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it