Sant’Antimo. Una rissa tra due uomini si è consumata in strada, dinanzi a decine di presenti, senza che nessuno intervenisse. A denunciare l’episodio è il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, che ha pubblicato il video sui suoi canali social.

Sant’Antimo, rissa tra due uomini fuori al bar: passanti ridono e filmano la scena

Dalle immagini si vedono persone di mezza età prendersi a calci e a pugni davanti ad un bar della città. Diversi passanti assistono alla zuffa, alcuni se la ridono, ma nessuno interviene per separarli e placare gli animi. Addirittura alcuni avrebbero ripreso la scena con i telefonini e pubblicato il filmato sui social.

“Dall’Osservatorio TikTok ci segnalano il video di questa rissa tra due persone all’esterno di un bar di Sant’Antimo. Le persone intorno non solo filmano la scena, ma ridono senza intervenire. Che degrado”, commenta Borrelli.

Rissa finisce in sparatoria a Mondragone

Sabato scorso, a Mondragone, quattro giovani sono stati infastiditi mentre erano in un pub da alcuni sconosciuti. Una volta all’esterno del locale, una persona a bordo di uno scooter ha esploso diversi colpi di pistola al loro indirizzo. Due ragazzi sono stati feriti alle gambe e portati all’ospedale Pineta Grande di Castel Volturno, dove sono stati soccorsi. La polizia ha avviato subito le indagini per individuare i responsabili, rintracciati poi nelle ore successive. Ad aprire il fuoco, sarebbe stato un pluripregiudicato classe 1997, che ora deve rispondere di tentato omicidio ed è stato portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. Denunciati altri due giovani.

continua a leggere su Teleclubitalia.it