Aumentano i positivi a Giugliano: nell’ultima settimana, dal 13 al 19 dicembre, si registrano 416 nuovi casi. I guariti sono 273. Ecco tutti i numeri delle città appartenenti all’Area Nord.

Positivi in aumento a Giugliano: oltre 400 nuovi casi

Non si arresta l’aumento dei Casi Covid in Campania e, nello specifico, nella città di Giugliano. Nella settimana dal 13 al 19 dicembre, sono 416 i nuovi positivi. Il totale complessivo delle persone attualmente contagiate sale a 698. I guariti sono 273 mentre non si registrano fortunatamente nuovi decessi.

Numeri che spaventano e continuano a crescere: a Giugliano, ha fatto molto discutere anche il focolaio Covid che ha avuto origine nel liceo De Carlo, dove 34 studenti sono risultati positivi in seguito a un viaggio organizzato dalla scuola per Dublino.

I numeri di tutte le città appartenenti all’Area Nord

Lo scenario resta drammatico: la variante Omicron sta determinando un forte rialzo dei contagiati da Coronavirus. Situazione da tenere sotto controllo anche in vista delle imminenti festività natalizie, cercando di mantenere le dovute misure di sicurezza, onde evitare un’impennata di casi nei primi mesi del prossimo anno.

Ecco i nuovi positivi registrati nei vari comuni appartenenti all’Area Nord di Napoli nell’ultima settimana, dal 13 al 19 dicembre, diffusi dall’Asl Napoli 2 Nord.

  • Acerra: 108 positivi
  • Afragola: 90 positivi
  • Arzano: 67 positivi
  • Bacoli: 46 positivi
  • Barano: 16 positivi
  • Caivano: 45 positivi
  • Calvizzano: 34
  • Cardito: 43
  • Casalnuovo di Napoli: 102
  • Casamicciola Terme: 25
  • Casandrino: 38
  • Casavatore: 48
  • Casoria: 208
  • Crispano: 21
  • Forio: 37
  • Frattamaggiore: 44
  • Frattaminore: 26
  • Giugliano in Campania: 416
  • Grumo Nevano: 25
  • Ischia: 31
  • Lacco Ameno: 19
  • Marano di Napoli: 121
  • Melito di Napoli: 82
  • Monte di Procida: 23
  • Mugnano di Napoli: 93
  • Pozzuoli: 190
  • Procida: 27
  • Qualiano: 50
  • Quarto: 144
  • Sant’Antimo: 69
  • Serrara Fontana: 5
  • Villaricca: 92
  • Comune fuori ASL: 28

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it