Nomi sempre più assurdi per descrivere il meteo e il clima. Stavolta saremo alle prese con Hannibal, così come riporta il sito ilmeteo.it. Al Centro-Nord ci saranno piogge mentre al “Sud le temperature aumenteranno giorno dopo giorno per l’avanzata del promontorio anticiclonico sahariano Hannibal, che è pronto a pompare masse d’aria dall’entroterra algerino verso le nostre regioni meridionali” si legge sul sito web.

 

Ma cosa accadrà a Pasqua? “Sabato 31, la vigilia di Pasqua, molte zone del Nord e della Toscana saranno duramente colpite da un fronte perturbato, mentre nel contempo forti venti di scirocco da un lato faranno innalzare fino a 30°C la colonnina al Sud e sulla Sicilia, dall’altro porteranno l’alta marea a Venezia al valore eccezionale di 150 cm complice anche il fenomeno della Sessa e un valore astronomico elevato”.

Insomma la Pasqua al nord sarà probabilmente bagnata al sud invece no. Così come la Pasquetta. Le temperature cominciano ad essere oramai primaverili.

continua a leggere su Teleclubitalia.it