Napoli. Un ragazzo di 14 anni è stato accoltellato a una gamba ieri sera a Napoli, davanti all’ingresso del McDonald’s di piazza Madonna dell’Arco nel quartiere Miano

Miano, lite finisce nel sangue: 14enne accoltellato davanti al McDonald’s

Secondo una prima sommaria ricostruzione dei Carabinieri della stazione di Napoli Secondigliano, il ragazzo sarebbe stato ferito davanti all’ingresso del fast food da un suo coetaneo, al culmine di una lite, con un fendente. Il rivale si sarebbe poi dileguato facendo perdere le proprie tracce. A quanto pare alla rissa avrebbero preso parte diversi adolescenti. 

Intanto sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato il ferito al pronto soccorso dell’ospedale Cto, dove è stato medicato per una coltellata alla coscia sinistra. Per fortuna la lama non è arrivata all’arteria e pertanto è stato dimesso dopo gli accertamenti medici. Restano ancora da chiarire i motivi del litigio, così come la dinamica del ferimento. I Carabinieri hanno già acquisito le immagini di videosorveglianza installate nella zona al fine di ricostruire i fatti e individuare i responsabili dell’aggressione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it