francesco ferrara isabella augello morti incidente

Lui si chiamava Francesco Ferrara. Nato ad Aversa ma vissuto con la famiglia a Parete, in provincia di Caserta. Lei, Isabella Augello, originaria di Monza. Ad unirlo, oltre a una storia d’amore, anche un tragico destino: sono le vittime dell’incidente avvenuto ieri a San Lorenzo a Mare, in provincia di Imperia.

Lutto ad Aversa e Parete, Francesco e Isabella muoiono in un incidente

Francesco viveva al Nord da qualche anno, dopo aver vinto il concorso come agente di Polizia Penitenziaria. Lavorava nel carcere di Sanremo. Ieri era a bordo della sua Bmw in compagnia di Isabella quando, in circostanze da chiarire, ha perso il controllo del mezzo impattando contro un pilastro dell’ex Ferrovia. Lo scontro è stato tremendo. Il boato provocato dall’impatto ha attirato l’attenzione dei residenti, che hanno subito allertato il 112.

Purtroppo quando il 118 e i Vigili del Fuoco sono arrivati sul luogo del sinistro, per Francesco Ferrara e Isabella Augello, entrambi 26enni, probabilmente di rientro da una serata, non c’era niente da fare. I loro cuori avevano smesso di battere e ogni tentativo di rianimazione da parte del personale sanitario si è rivelato inutile. I genitori di Francesco hanno appreso della dipartita del figlio tramite una notifica sul cellulare attivata da un dispositivo di controllo da remoto installato sulla Bmw. Ancora non si conosce la data dei funerali ma è certo che la Procura di Imperia ha disposto l’esame autoptico sul corpo di entrambi i 26enni. Lutto anche a Monza, come anticipa Monzatoday.it, per la morte di Isabella.

continua a leggere su Teleclubitalia.it