maria cristina taralli morta giulianova

E’ morta sotto gli occhi della figlia. Maria Cristina Taralli, insegnante della scuola elementare De Amicis, aveva 45 anni. E’ spirata sul letto della propria abitazione, con la figlia che le dormiva accanto.

Giulianova, muore in mattinata dopo malore sotto gli occhi della figlia

Siamo a Giulianova, in provincia di Teramo. Maria Cristina, moglie tra l’altro dell’imprenditore Fabio Cretone, avverte un malore in mattinata. Come spiega Il Mattino, decide di non andare a lavoro e di restare a letto, nella sua abitazione di via Muracche. Ma nel giro di poche ore le sue condizioni peggiorano, la figlia, 17 anni, Ludovica, le sta accanto. La 45enne muore sotto gli occhi increduli della 17enne. Scatta l’allarme, la ragazza avverte il papà. Ma quando arrivano i soccorsi, per Maria Cristina non c’è più niente da fare, a parte constatarne il decesso.

Le ipotesi

L’insegnante ha perso molto sangue. La perdita ematica ha fatto propendere l’anatomopatologo che ha effettuato la prima ispezione cadaverica per due ipotesi: problema polmonare, con conseguente edema o problema cardiaco con disserzione dell’aorta. Per fare luce sul malore fatale la Procura di Teramo ha disposto l’autopsia sulla salma che si svolgerà domani. Occorrerà tra l’altro indagare sull’eventuale collegamento tra il decesso di Maria Cristina e l’incidente in scooter in cui rimase coinvolta sulla statale Adriatica nel 2019. Un sinistro nel quale riportò gravi ferite.

Leggi anche: Travolto da Jeep condotto dal 89enne: Damiano muore a 9 mesi

Il lutto

La notizia ha fatto rapidamente il giro della città. In una nota il sindaco Jwan Costantini si dice «sconvolto dall’improvvisa scomparsa di Mariacristina Taralli, moglie dell’amico Fabio Cretone. Il primo cittadino, l’amministrazione comunale, l’intera città, si stringono a lui, alla figlia, alla famiglia. Commossi, partecipano al grande dolore e li abbracciano con affetto fraterno».

continua a leggere su Teleclubitalia.it