È stato arrestato dai carabinieri, dopo un furto da 30mila euro in un appartamento di Sannicandro di Bari, Giovanni Cassano, fratellastro del calciatore Antonio Cassano. Il 49enne era in compagnia di due complici che però non sono stati ancora individuati.

Furto da 30mila euro: arrestato Giovanni, fratello di Antonio Cassano

Giovanni Cassano deve rispondere di furto pluriaggravato in appartamento, violazioni alla sorveglianza speciale alla quale era sottoposto, possesso ingiustificato di grimaldelli, uso di targa manomessa e guida senza patente.

Le indagini sono scattate il 10 giugno. I ladri sono stati individuati dalle telecamere di sorveglianza. I tre avrebbero rubato gioielli, rolex e altri beni di lusso. Con l’utilizzo della fiamma ossidrica, poi, sono riusciti ad aprire la cassaforte, ottenendo il bottino desiderato.

A distanza di qualche ora dal furto, i carabinieri della Compagnia di Modugno hanno trovato, in un’area privata del quartiere San Paolo di Bari, l’auto grigia utilizzata per effettuare il furto. Nel portabagagli sono state ritrovate anche le targhe originali, sostituite prima di effettuare il furto nell’abitazione.

Leggi anche: Casoria, giovane ferito a colpi di pistola: “Volevano prendersi il mio orologio”

continua a leggere su Teleclubitalia.it