Attesa per l’Eurovision Song Contest 2022: manca pochissimo per le due semifinali e la finale, i tre appuntamenti principali in diretta da Torino. L’evento sarà trasmesso a livello globale e sarà condotto da Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika. Vediamo le date, dove vederlo, il programma delle serate, gli ospiti e i cantanti.

Eurovision Song Contest 2022: date

L’Eurovision Song Contest 2022, che quest’anno si terrà presso il PalaOlimpico di Torino, si comporrà di tre eventi principali nelle serate di martedì 10, giovedì 12 e sabato 14 maggio: le prime due date corrispondono alle semifinali mentre l’ultima alla fase finale, in cui verrà dichiarato il vincitore.

Domenica 8 maggio, presso la Reggia di Venaria Reale, si è tenuto il Turquoisse Carpet, sfilata a cui hanno preso parte i 40 rappresentanti dei paesi in gara che prenderanno parte alla competizione: evento che ha dato ufficialmente il via all’evento musicale più atteso dell’anno.

Eurovision Song Contest 2022: dove vederlo

Ogni serata dell’Eurovision Song Contest 2022 va in onda in prima serata su Rai1, con il commento di Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio, e con la partecipazione di Carolina Di Domenico. A condurre l’evento saranno Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika. La diretta, inoltre, sarà trasmessa anche da Rai Radio 2 e disponibile su RaiPlay. La regia è affidata a Duccio Forzano e Christian Biondani.

Eurovision Song Contest 2022: programma

Le due semifinali dell’Eurovision Song Contest si svolgono martedì 10 e giovedì 12 maggio; sabato 14 maggio, in occasione della finale, sarà proclamato il cantante e il paese vincitore.

A Torino, lo scorso 25 gennaio, si è svolto il sorteggio che ha decretato l’ordine di esibizione delle due semifinali. Quest’anno, la Russia è stata esclusa dopo l’invasione dell’Ucraina.

Il sistema di voto in vigore all’Eurovision Song Contest prevede che gli elettori assegnino una serie di punti da 1 a 8, poi 10 e infine 12 alle canzoni di altri paesi, con il favorito che riceve 12 punti. A partire dal 1997, è stato introdotto il televoto, in modo che il pubblico abbia l’opportunità di votare le proprie canzoni preferite: ogni paese non può votare per la propria nazione.

Dell’edizione 2009 sono state reintrodotte le giurie solo nella serata finale, il cui punteggio pesa per il 50% sul punteggio finale, mentre il 50% dei punti viene assegnato in base al risultato del televoto. Al termine delle semifinali, vengono annunciati, senza un ordine particolare, i paesi che in base ai punteggi ottenuti hanno accesso alla finale.

Eurovision Song Contest 2022: cantanti

Martedì 10 maggio, nella prima semifinale, si esibiranno, in ordine di uscita:

  • Albania con Ronela Hajati che canta Sekret
  • Lettonia con Citi Zēni che cantano Eat Your Salad
  • Lituania con Monika Liu che canta Sentimentai
  • Svizzera con Marius Bear che canta Boys do Cry
  • Slovenia con LPS (Last Pizza Slice) che cantano Disko
  • Ucraina con Kalush Orkestra che canta Stefania
  • Bulgaria con Intelligent Music Project che cantano Intention
  • Paesi Bassi con S10 che canta De Diepte
  • Moldavia con Zdob şi Zdub & Fraţii Advahov che cantano Trenuleţul
  • Portogallo con MARO che canta Saudade saudade
  • Croazia con Mia Dimšić che canta Guilty Pleasure
  • Danimarca con Reddi che canta The Show
  • Austria con LUM!X & Pia Maria che cantano Halo
  • Islanda con Systur (Sigga, Beta and Elín) che cantano Með Hækkandi Sól
  • Grecia con Amanda Georgiadi Tenfjord che canta Die Together
  • Norvegia con Subwoolfer che cantano Give That Wolf a Banana
  • Armenia con Rosa Linn che canta Snap

Giovedì 12 maggio, nella seconda semifinale, si esibiranno in ordine di uscita:

  • Finlandia con The Rasmus che cantano Jezebel
  • Israele con Michael Ben David che canta I.M
  • Serbia con Konstrakta che canta In Corpore Sano
  • Azerbaijan con Nadir Rüstəmli che canta Fade to black
  • Georgia con Circus Mircus che cantano Lock me in
  • Malta con Emma Muscat che canta Out of Sight
  • San Marino con Achille Lauro che canta Stripper
  • Australia con Sheldon Riley che canta Not the same
  • Cipro con Andromache che canta Ela
  • Irlanda con Brooke Scullion che canta That’s Rich
  • Macedonia del Nord con Andrea che canta Circles
  • Estonia con Stefan che canta Hope
  • Romania con WRS che canta Llamame
  • Polonia con Krystian Ochman che canta River
  • Montenegro con Vladana che canta Breathe
  • Belgio con Jérémie Makiese che canta Miss you
  • Svezia con Cornelia Jakobs che canta Hold Me Closer
  • Repubblica Ceca con We Are Domi che canta Lights Off

Accedono di diritto alla gran finale di sabato 14 maggio:

  • Italia con Mahmood e Blanco che cantano Brividi
  • Francia con Alvan & Ahez che cantano Fulenn
  • Germania con Malik Harris che canta Rockstars
  • Regno Unito con Sam Ryder che canta Space man
  • Spagna con Chanel che canta SloMo

Eurovision 2022: ospiti

Tanti saranno gli ospiti presenti nelle serate dell’Eurovision. Nella prima semifinale, in onda martedì 10 maggio, sarà ospite Diodato. Il cantante ha partecipato all’edizione 2020 della kermesse, cantando dall’Arena di Verona deserta a causa delle restrizioni dovute alla pandemia appena scoppiata, che portò a non svolgere l’Eurovision come una gara.

Attesi anche Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, componenti del trio Il Volo, rappresentanti dell’Italia nell’edizione 2015 dell’Eurovision con il brano “Grande amore”, vincitore del Festival di Sanremo e arrivato al terzo posto nella manifestazione internazionale. Il brano ottenne il Marcel Bezençon Press Award, il premio della critica assegnato dai giornalisti accreditati alla rassegna.

Ospiti saranno anche Dardust, DJ Benny Benassi e la cantante Sophie and the Giants, sempre nella prima semifinale del 10 maggio 2022, accompagnati dalla direttrice d’orchestra Sylvia Catasta.

Sabato 14 maggio, salirà sul palco Gigliola Cinquetti, che si esibirà con la sua famosissima “Non ho l’età (per amarti)”, la canzone che, nel 1964, l’ha vista trionfare due volte, come prima artista italiana ad aggiudicarsi la vittoria nella competizione, nonché, all’età di soli 16 anni, come la più giovane cantante in assoluto a salire sul podio.

Nella finale, saranno ospiti anche i Maneskin che torneranno all’Eurovision Song Contest in qualità di ospiti, nella manifestazione che li ha consacrati a livello internazionale.

Eurovision 2022: curiosità

L’Italia ha vinto questa prestigiosa manifestazione in 3 occasioni: nel 1964 con Non ho l’età (per amarti) di Gigliola Cinquetti, nel 1990 con Insieme: 1992 di Toto Cutugno, nel 2021 con Zitti e buoni dei Maneskin. Quest’anno, la nostra nazione sarà rappresentata da Mahmood e Blanco, con la canzone vincitrice del Festival di Sanremo “Brividi”. Accederanno direttamente in finale, dato che l’Italia fa parte dei Big 5

Non saranno tuttavia gli unici italiani a partecipare. Salirà sul palco Achille Lauro che, dopo il 14esimo posto sanremese con “Domenica”, ha partecipato alla prima edizione di “Una voce per San Marino”, vincendo la gara canora che era aperta a tutti i cantanti, senza limitazioni di cittadinanza e di lingua del brano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it