Un ragazzo di soli 15 anni è ricoverato in rianimazione a Salerno, dopo essersi tuffato dalla scogliera della spiaggia libera nel quartiere Mercatello. Il dramma si è verificato ieri, intorno alle 21. Il 15enne ha riportato la frattura di due vertebre della colonna cervicale.

Dramma in Campania, 15enne in rianimazione dopo tuffo dagli scogli: vertebre fratturate

È stato soccorso dai sanitari della “Croce Bianca” e trasportato d’urgenza nell’ospedale di Salerno. Prima il ricovero nel reparto di Neurochirurgia, poi trasferito in terapia intensiva.

Le sue condizioni saranno monitorate costantemente dai medici. Il 15enne non sarebbe in pericolo di vita.

Leggi anche: Scuola, via libera al Protocollo sicurezza: tamponi gratis per gli insegnanti e misure di distanziamento

continua a leggere su Teleclubitalia.it