Sono 830 i positivi su 27.580 tamponi processati nelle ultime 24 ore in Campania. A renderlo noto è l’Unità di Crisi regionale nel bollettino giornaliero.

Campania, stabile il tasso di positività: oggi oltre 800 positivi e 6 decessi

Oggi il tasso di positività si attesta al 3.01% pressoché stabile rispetto a ieri quando l’indice di contagio era al 3,30%.Le vittime da Covid-19 sono sei: cinque nelle ultime 48 ore; un altro, invece, è deceduto in precedenza ma è stato registrato soltanto ieri.

Cala il numero dei ricoveri. Ieri i posti letto di degenza occupati sono 285, cinque in meno rispetto a ieri. Mentre i pazienti in terapia intensiva sono 18, uno in più rispetto a 24 ore fa.

De Luca: “Siamo nella quarta ondata covid”

Si è “pienamente entrati nelle quarta ondata. Se cresce la percentuale di positivi soprattutto non vaccinati avremo gli ospedali di nuovo ingolfati”, così De Luca nel corso dell‘appuntamento social del venerdì. “Martedì – ha aggiunto – avremo una riunione con direttori generali di aziende e Asl per fare il punto sui posti letto. Cominciamo ad avere il problema che era prevedibile, più aumentano ricoveri Covid più diminuiscono altre prestazioni”.

De Luca, si dice “convinto che non avremo chiusure delle scuole” ma a patto che si completi la campagna di vaccinazione. “A metà novembre scatta la scadenza delle vaccinazioni per gran parte del personale scolastico nei prossimi giorni partirà una campagna straordinaria, sono convinto che avremo anche questa volta una prova straordinaria. L’obiettivo è di completare tra novembre e metà dicembre la vaccinazione di tutto il personale, vale a dire 170mila persone che devono avere il richiamo,”. “Sono convinto che avremo una prova straordinaria di efficienza, senso di responsabilità e senso civico”, ha aggiunto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it