Dopo l’allerta meteo arancione emanata dalla Protezione Civile prevista per domani, martedì 22 novembre su tutta la Campania, arrivano le prime ordinanze da parte dei sindaci campani relative alle scuole. Alcuni primi cittadini hanno già firmato il provvedimento che stabilisce la chiusura degli istituti scolastici per la giornata di domani, martedì 22 novembre.

Campania, scuole chiuse: l’elenco dei comuni

I primi a firmare l’ordinanza di chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, statali e non sono stati i sindaci di Salerno, Sarno, Morcone, Siano, Sapri, Cava de Tirreni, Ercolano, Portici, Somma Vesuviana, Torre del Greco, Frattaminore, Frattamaggiore, San Sebastiano al Vesuvio, Massa di Somma, Pollena Trocchia, Nocera Inferiore, Agropoli, Sant’Anastasia e San Giorgio a Cremano, Caivano, Portici, Vietri sul Mare, Agerola, Vallo della Lucania, Santa Marina, Sessa Cilento e Barano d’Ischia. Anche il primo cittadino di Procida ha firmato l’ordinanza di chiusura di scuole e cimiteri valida su tutto il territorio comunale. In provincia di Caserta, oltre al capoluogo, chiudono le scuole anche i sindaci di San Nicola la Strada, Parete, Aversa, Casal di Principe e San Cipriano d’Aversa.

Chiude anche Napoli

E’ di poco fa la decisione del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, di chiudere tutte le scuole, i parchi e i cimiteri della città. A breve dovrebbe arrivare la comunicazione ufficiale anche di molti altri sindaci della provincia nord di Napoli come Afragola e Giugliano. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it