Alessandra Taddeo Roberta Iuliano incidente mortale

Tragico incidente questa notte tra Benevento e Avellino. Due ragazze, Alessandra Taddeo e Roberta Iuliano, sono decedute dopo essersi schiantate con l’auto contro un muro in via San Cosma. La dinamica di quanto accaduto ancora in fase di costruzione e al momento presenta tanti punti oscuri.

Incidente mortale, addio a Roberta e Alessandra

Era poco prima dell’alba quando, Alessandra e Roberta stavano facendo rientro a casa. Nell’auto, una Fiat 500 rossa, c’erano anche altre due ragazze. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Cervinara e di San Martino Valle Caudina.

L’auto è finita contro un muro di recinzione che delimitava la strada. Purtroppo nel violento impatto le due ragazze hanno perso la vita, mentre le altre due sono state estratte in collaborazione con i sanitari del 118 e trasportate una presso l’ospedale Moscati di Avellino e l’altra presso il nosocomio San Pio di Benevento.

Le vittime sono Alessandra Taddeo, medico 27enne, e l’amica Roberta Iuliano, coetanea. Entrambe avrebbero compiuto a breve 28 anni. Il papà di Alessandra, Raffaele Taddeo per oltre trenta anni è stato un apprezzato medico di famiglia e lei aveva seguito le sue orme.

Dopo i rilievi del medico legale le due salme sono state recuperate. Ad intervenire per prima la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Bonea del Comando di Benevento e una dei Vigili del Fuoco di Avellino.

continua a leggere su Teleclubitalia.it