rapina sant'antimo

I carabinieri della Stazione di Grumo Nevano hanno arrestato per rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale un 39enne del Burkina Faso, già noto alle forze dell’ordine.

Rapina a Sant’Antimo

I militari – allertati dal 112 –  sono intervenuti a Sant’Antimo in piazza Cardarelli. L’uomo aveva tentato, di rubare l’auto al suo legittimo proprietario minacciandolo. Al rifiuto della vittima di consegnargli le chiavi della macchina, ne è nato un diverbio e poi una colluttazione.

I carabinieri hanno bloccato il 39enne e lo hanno condotto in caserma – anche per procedere alla sua completa identificazione visto che era sprovvisto di documenti. Senza alcun apparente motivo, l’arrestato ha colpito i tre militari presenti che riuscivano immediatamente a bloccarlo.

Il 39enne, all’esito dell’udienza per direttissima, è stato condannato a 3 anni e 2 mesi di reclusione e tradotto al carcere di Poggioreale.

Giugliano, rapina al Deco di via Oasi: armato di pistola crea il panico tra i clienti

continua a leggere su Teleclubitalia.it