rione traiano ucciso coltellate pizzeria

C’è un’altra persona uccisa a Napoli nella notte. Si tratta di un 48enne del rione Traiano, Raffaele Guida. E’ la seconda vittima dopo l’uccisione di Salvatore Di Martino avvenuta nel quartiere Ponticelli, rione De Gasperi.

Napoli, rissa e coltellate: muore 48enne

A riportare la notizia è Il Mattino. Nel corso di una rissa dai contorni ancora poco definiti all’interno di una pizzeria in via Tertulliano una persona di 48 anni ha perso la vita e due invece sono rimaste ferite nel pieno di un accoltellamento. La dinamica è in fase di ricostruzione da parte della Squadra mobile e al momento è stato accertato che l’uomo deceduto era un 48enne con diversi precedenti di polizia.

Gli altri due, i fratelli Matteo e Salvatore Legnante, esponenti dell’omonima cosca egemone nella zona, sono rimasti lievemente feriti, con 15 giorni di prognosi. La polizia avrebbe già arrestato il responsabile dell’omicidio, il 19enne Luciano D.. Non è chiaro se la matrice della lite sia camorristica, così come quella occorsa in via De Meis, a Ponticelli. In quest’ultima circostanza due persone in sella a una moto hanno fatto fuoco all’indirizzo del ras del clan De Luca Bossa e all’uomo che era con lui.

continua a leggere su Teleclubitalia.it