La Campania resta in zona gialla per la quarta settimana consecutiva. Nel monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di Sanità, la regione meridionale presenta un indice di contagio Rt inferiore a 1, pari a 0,82. Sette giorni fa era tra 0,92-0,97.

Campania, zona gialla o arancione? Arriva la decisione per la regione

In calo anche l’occupazione delle strutture ospedaliere in Campania. Ma a preoccupare sono soprattutto i contagi: ben 8.462 in una settimana. Si attende ora l’ufficialità da parte del ministro Speranza.

Per oggi è attesa la cabina di regia del venerdì tra Istituto superiore di Sanità e ministero della Salute e dovrebbe essere confermata l’attuale fascia di rischio.

Intanto le Regioni spingono per rivedere i parametri usati per la classificazione dei livelli di rischio: in particolare, chiedono di non considerare più l’indice Rt come parametro chiave, ma di dare peso invece all’Rt ospedaliero, che monitora la pressione negli ospedali.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it