Can Yaman avrebbe chiesto a Diletta Leotta di sposarlo. Stando a quanto spifferato dall’esperto di gossip Santo Pirotta a Ogni Mattina, il programma di Adriana Volpe in onda su Tv 8, l’attore turco le avrebbe fatto la proposta di matrimonio con tanto di anello dal valore di 40mila euro.

Can Yaman, proposta di matrimonio a Diletta Leotta: ma lei deve pensarci

La sua risposta, però, avrebbe deluso le aspettative di Yaman. “Lei ha detto ‘ci penso’. E pensare che ci sarebbe anche la data del matrimonio: il 16 agosto (data di nascita di Diletta, ndr). Lei, che è molto felice della proposta, dice che si conoscono da troppo poco tempo”, ha dichiarato Pirotta.

In effetti Can Yaman e Diletta Leotta stanno assieme soltanto da tre mesi. E dall’altro canto, i due non avrebbero mai rivelato la loro relazione, se non indirettamente attraverso i social. Stando agli ultimi pettegolezzi Yaman andrà presto a convivere con la Leotta a Roma, dopo aver già conosciuto la suocera Ofelia, la quale pare abbia aiutato l’attore turco nella scelta dell’anello. Sarà vero? Al momento i due tacciono. Ma non è escluso l’ennesimo colpo di scena.

La vita di Yaman in Italia

Dallo scorso gennaio il 31enne l’attore turco ha lasciato Istanbul per trasferirsi nel Belpaese, dove è stato scelto per indossare i panni del protagonista del remake di Sandokan. In questi mesi Can si sta allenando per diventare la Tigre della Malesia.

Le riprese della nuova serie tv inizieranno la prossima estate, tra Roma e i Caraibi. Nel cast ci sono anche gli italiani Luca Argentero, che ricoprirà il ruolo di Yanez, il braccio destro di Sandokan, e Alessandro Preziosi, che sarà Sir William Fitzgerald, rivale della Tigre della Malesia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it