movida napoli

NAPOLI. Nuovo weeekend di zona gialla in Campania e la movida, in particolare a Napoli, è senza regole. Ieri sera si sono registrati assembramenti in diverse zone della città.

Orde di persone in strada, moltissimi senza mascherine come mostrano le varie foto che circolano sul web. Soprattutto la zona di Chiaia, e precisamente il quadrilatero dei baretti, è stato preso d’assalto da centinaia e centinaia di persone, anche ben oltre l’orario di chiusura dei locali che somministrano al tavolo cibi e bevande.

Movida a Napoli

Una fiumana di gente che da piazza dei Martiri a via Bisignano, da vico Belledonne a via Alabardieri fino ad arrivare a piazza Vittoria e al lungomare ha fatto scattare un nuovo allarme costringendo le forze dell’ordine a ripetuti interventi. E non solo Chiaia, situazioni simili anche nel centro storico, in particolare nella zona compresa tra piazza Bellini e piazza del Gesù. Pochi indossavano le mascherine e tantomeno rispettavano le distanze. Come mostra un video che circola sui social, all’esterno di un locale sono decine le persone ammassate.

Leggi anche: Napoli, festa con 20 persone al bar: tutti sanzionati, chiuso locale

Intorno alle 17 si registrano i primi affollamenti. Complice il bel tempo, in tanti si sono riversati prima sul lungomare poi in giro per la città. Verso le 18 la situazione è diventata critica. A quell’ora scatta tra l’altro il divieto di somministrazione di alcolici e bevande al banco o al tavolo. Ma vista la situazione è stato necessario un immediato rafforzamento dei dispositivi di controlli da parte delle forze dell’ordine.

Diversi i locali sanzionati che oltre l’orario consentito per servire al banco bevande e snack ai clienti continuavano a servire. Come riporta ilmattino, la Polizia di Stato ha sanzionato e disposto la chiusura per sei locali: due chalet in via Nazario Sauro chiusi, una caffetteria al Borgo Marinari; altri tre bar chiusi ai Decumani: in via Benedetto Croce, in vico Querce ed in calata Trinità Maggiore. I carabinieri hanno sanzionato 31 persone che non indossavano le mascherine e denunciato quattro parcheggiatori abusivi. In azione anche la Municipale: i vigili hanno sanzionato due locali di vico Belledonne a Chiaia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it