sciopero trasporti 8 febbraio

Sciopero dei trasporti lunedì 8 febbraio in Campania. Metropolitane, bus e funicolari si fermeranno per diverse ore.

A Napoli, oltre ai mezzi dell’Anm, stop anche della Cumana e Vesuviana, a causa dello sciopero di 4 ore indetto dalla Fit Cisl, dalle ore 9 alle 13 per richiedere il rinnovo del contratto collettivo del trasporto pubblico locale (Tpl), nell’ambito dello sciopero nazionale indetto dai sindacati dei trasporti per lunedì 8 febbraio.

Sciopero in Campania 8 febbraio

Nello stesso orario hanno proclamato lo sciopero per i mezzi Anm (metro Linea 1, funicolari e bus) i sindacati FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL, UGLFNA, USB. In piazza anche la Slm Fast Confsal, che rappresenta i lavoratori delle aziende pubbliche e private di trasporto. Un altro sciopero di 24 ore è stato proclamato dall’Orsa per l’Eav Srl il 1 marzo prossimo.

Le ultime corse garantite lunedì per Anm, le Funicolari Chiaia, Centrale, Montesanto saranno alle ore 09.20. Il servizio riprenderà alle ore 13.20. Impianto di Mergellina chiuso. Attivo servizio Bus navetta 621 (segue fasce garanzia bus).

Metro Linea 1: ultima corsa del mattino garantita da Piscinola alle ore 09.20 e da Garibaldi alle ore 09.20. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola alle ore 13.10 e da Garibaldi alle ore 13.50. Linee di Superficie: (tram, bus, filobus) stop al servizio dalle ore 09:00 alle ore 13:00. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima l’inizio dello sciopero per riprendere circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it