Dramma a Napoli. C’è sconcerto e forte scoramento a Boscoreale per la morte di Anna Fogliamanzillo, la ciclista investita e uccisa oggi mentre percorreva una galleria ad Agerola. 

Investita e uccisa mentre era in bici

Anna amava le due ruote e faceva parte del team di ciclisti B. Bike Cycling Time e proprio da alcuni degli associati arrivano i messaggi di cordoglio sui social.

La ricostruzione

Stando ad una prima ricostruzione, la donna sarebbe era in sella alla sua bici amatoriale, poi è arrivato il veicolo che l’ha investita. Il cui conducente non si e’ fermato a prestare soccorso e ha fatto perdere le proprie tracce.

Un amico ha postato su Facebook una foto che lo ritrae insieme con la trentasettenne e ad altri atleti: «Voglio ricordarti così – scrive – simpatica, gentile ma soprattutto in sella alla tua amata bici. Ed è grazie alla bici che ho avuto il piacere di conoscerti e di averti come amica di team».

continua a leggere su Teleclubitalia.it