Il nuovo Dpcm verrà varato nella giornata di oggi. Il Premier Conte riferirà le nuove misure contenute nel decreto alla Camera alle 12 e al Senato alle 18.

Dopo ore e ore di trattativa permangono le distanze tra Governo-Regioni sulle misure del nuovo Dpcm anti-Covid. Tra le ipotesi al vaglio coprifuoco alle 21, limitazioni per gli over 70, interruzione della mobilità tra Regioni e chiusura dei centri commerciali nei weekend. In agenda è prevista una nuova riunione tra Conte e i capi delegazione.

Leggi >> Nuovo Dpcm, le probabili misure

Coprifuoco alle 21

“Gli interventi saranno uniformi, poi, come scritto nel precedente Dpcm, nella propria autonomia ciascun ente locale può prevedere anche restrizioni ulteriori. Le restrizioni saranno nazionali, poi magari c’è anche la volontà di fare una distinzione tra quelle regioni che hanno già superato l’Rt 2 da quelle che hanno indici più bassi. Ma le misure saranno nazionali, come per esempio il coprifuoco alle 21 per tutto il territorio nazionale”. Lo ha detto a Start, su Sky TG24, il Sottosegretario al ministero del Lavoro, Francesca Puglisi secondo quanto riporta una nota della trasmissione.

Leggi anche >> De Luca: “No a chiusure locali, siano nazionali”

“Purtroppo dobbiamo sacrificare la didattica in presenza, modificandola in didattica a distanza, per tutte le scuole di secondo grado e si sta discutendo in queste ore se farlo anche per la terza media”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it