Dopo il caso di San Giuseppe Vesuviano, arriva la prima scuola chiusa per Covid anche a Napoli, nel capoluogo. Si tratta del liceo Fonseca, in pieno centro storico. A risultare positivo al coronavirus uno studente che si era presentato in classici con i sintomi classici (tosse e febbre).

Napoli, studente positivo al coronavirus: chiude il liceo Fonseca

Con una nota, studenti e famiglie sono stati informati che la sede centrale dell’istituto, in via Benedetto Croce, resterà chiusa lunedì 28 settembre per un intervento straordinario di sanificazione.

Il documento con cui è stata disposta la chiusura dell’Istituto, rimasto aperto soltanto il 24 settembre, reca la firma del Dirigente Scolastico Gennaro Ruggiero. “Si comunica agli alunni e al personale tutto – si legge – che lunedì 28 settembre 2020 la Sede Centrale del Liceo sarà chiusa per una sanificazione straordinaria dell’intero edificio. Le lezioni riprenderanno a operazioni terminate e di ciò sarà data tempestiva comunicazione. Le lezioni per le classi della Sede Succursale si svolgeranno regolarmente”.

Lo studente infetto frequenta lo Scientifico. Secondo quanto riporta l’Ansa, sarebbe andato a scuola già con sintomi riconducibili al Covid-19. Sono stati i compagni di classe a segnalare ai docenti lo stato di salute incerto dell’alunno. Avviata subito la ricostruzione dei contatti del ragazzo per rintracciare altri eventuali positivi. Quello del liceo Fonseca è il secondo caso in Campania tra gli alunni dopo quello dell’Istituto Einaudi-Giordano di San Giuseppe Vesuviano, in provincia.



continua a leggere su Teleclubitalia.it