Allerta meteo di colore arancione domani in Campania. La Protezione civile della Regione ha diramato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali valevole a partire dalle 6 di domani mattina e fino alle 6 di sabato mattina sull’intero territorio regionale (Napoli, Caserta, Salerno). Escluse le zone dell’Alta Irpinia e del Sannio, dove il livello di allerta è di colore giallo.

Campania, allerta meteo per 24 ore

Il maltempo imperverserà per tutta la giornata di venerdì 25 settembre fino alle prime ore del mattino del 26. Ci sarà una breve tregua nella giornata di sabato, poi una nuova ondata di temporali colpirà la Campania domenica 27 fino a lunedì. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ha disposto la chiusura delle scuole, dei cimiteri e dei parchi pubblici per il venerdì. Si temono bombe d’acqua localizzate nel napoletano e nel casertano.

Questo quadro meteo, nei prossimi giorni, potrà dar luogo a fenomeni come instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango, significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione e allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno.

Nelle sole zone dell’Alta Irpinia e del Sannio, dove l’allerta è di colore Giallo, le precipitazioni saranno sparse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di moderata intensità.

La Protezione civile della Regione Campania evidenzia che si tratta della prima allerta meteo di colore Arancione che segue i mesi estivi e che occorre tener conto anche dei danni connessi e conseguenti agli incendi boschivi. La protezione civile, dunque, invita le autorità competenti a prestare la massima attenzione alle aree interessate dagli incendi e non ancora bonificate.



continua a leggere su Teleclubitalia.it