Inquietante ritrovamento a Mugnano, dove alcuni resti umani sono stati trovati in un terreno agricolo, nei pressi di via Pietro Nenni. Si tratta di frammenti di ossa che pare apparterebbero a più cadaveri, presumibilmente a tre persone.

Mugnano, trovati resti umani in un terreno

Sul posto sono intervenuti tre pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Marano, guidati dal capitano Gabriele Lo Conte, nell’ambito di indagini difensive. Da tempo gli uomini dell’Arma stavano eseguendo scavi nella zona, in cui sarebbero stati occultati i corpi di tre persone ammazzate nel 2009, nell’ambito di un regolamento di conti all’interno del clan Lo Russo. Presenti anche la Polizia Scientifica e il medico legale per una prima valutazione visiva.

Sul luogo del ritrovamento dei resti umani, sono accorsi anche i familiari delle vittime, probabilmente per il riconoscimento dell’identità. I frammenti di ossa, intanto, sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’istituto medico legale per le analisi.



continua a leggere su Teleclubitalia.it