profezia maya fine del mondo

Profezia Maya. Da pochi giorni si è celebrato il solstizio d’estate (20 giugno) e, secondo la profezia Maya, come ormai se ne parla da diversi anni, si doveva verificare la fine del mondo. La teoria della fine è tutta una bufala e non ha alcun tipo di fondamento ma c’è ancora chi tutt’ora ci crede.

Che cos’è il solstizio d’estate

Il solstizio è definito in astronomia come il momento in cui il Sole raggiunge, nel suo moto apparente lungo l’eclittica, il punto di declinazione massima o minima (massimo di declinazione positiva nel mese di giugno, in occasione del solstizio di estate boreale; massimo valore di declinazione negativa in dicembre, in occasione del solstizio di inverno boreale, corrispondente all’estate nell’emisfero australe). Il fenomeno ritarda di circa sei ore ogni anno (5 ore, 48 minuti e 46 secondi per la precisione), salvo subire un nuovo riposizionamento indietro ogni quattro anni, in conseguenza degli anni bisestili, introdotti proprio per evitare un progressivo disallineamento delle stagioni con il calendario.

inlineadv

Cosa c’entrano i Maya con questa data?

Come se non bastasse e come quanto già accaduto nel 2012, il 21 giugno, giorno successivo all’inizio dell’estate, sarebbe stata la data fondamentale per la fine del mondo.

La Fine del Mondo prevista dal calendario Maya era stata individuata nella data del 21 dicembre 2012 ma, come ben sappiamo, così non è stato. Ebbene secondo gli “esperti” del settore lo sbaglio era avvenuto a causa di un presunto errore di lettura del calendario gregoriano, introdotto nel 1582 per sostituire quello giuliano.

Profezia Maya annunciata su Twitter

L’annuncio di questa nuova profezia è avvenuto su Twitter, dal profilo di Paolo Tagaloguin, un presunto scienziato. Tuttavia, questi tweet sono rapidamente scomparsi e il suo profilo rimosso dal social network.

A oggi, a suo nome, è possibile leggere soltanto un profilo (@PaoloTagaloguin), iscritto a giugno 2020, con circa 46 followers. Insomma, quest’ultimo profilo – che ha solo due post – è senz’altro un account postumo, di qualcuno che ha tentato – senza riuscirci – di approfittare della grande eco mediatica che ha conquistato questa rilettura della profezia Maya.

Potrebbe anche interessarti >> Scopri il tuo segno Maya

related