diretta zaia veneto 24 aprile

Diretta conferenza stampa Luca Zaia Veneto 24 aprile. Anche oggi, 24 aprile, ci sarà una nuova diretta della conferenza stampa di Luca Zaia per la Regione Veneto per gli aggiornamenti sul Coronavirus nella Regione. Il presidente Luca Zaia parla in diretta video dalla sua pagina Facebook ai veneti oggi 24 aprile intorno alle 12.30.

“In 15 giorni non abbiamo avuto ricadute perché i cittadini rispettano le regole”, ha detto ieri Zaia dalla sede della Protezione civile di Marghera (Venezia). Ha anche confermato una minore “pressione” del coronavirus nella Regione Veneto. “Il trend positivo c’è ma è fondamentale rispettare le regole, l’utilizzo delle mascherine è una preghiera che faccio ai cittadini”. Il trend positivo c’è, ma c’è anche il virus. “A questo punto si tratta di due settimane di discesa – ha aggiunto – non rapidissima, ma costante della diffusione del virus”.

inlineadv

Diretta conferenza Zaia Veneto 24 aprile

La diretta della Regione Veneto per l’aggiornamento della situazione legata al Covid-19 in Veneto è tenuta dal governatore Luca Zaia. Ed è possibile vederla a questo link. 

Bollettino regione Veneto Coronavirus 23 aprile

In regione sono positive dall’inizio dell’emergenza 16.881 persone (+143) di cui 9.925 attualmente contagiate e 5.750 negativizzate, mentre restano in isolamento domiciliare 9.533 soggetti segnando un generale calo di tutti i parametri. I decessi salgono a 1.206. In totale i pazienti ricoverati in area non critica sono 1.189 (-16) e 140 quelli in rianimazione (-23), a cui si aggiungono i 129 nelle strutture territoriali in attesa delle dimissioni. I decessi nelle ultime ore sono stati 19.

Bollettino protezione civile 23 aprile

Resta alto il numero delle vittime (464) ma si registra un netto calo del numero di persone positive (-851), nel numero di malati ricoverati (-1.051) e il rapporto tra nuovi casi positivi (ancora 2.646) e tamponi fatti (oltre 66mila) è al minimo da inizio epidemia: solo il 4%.

Dei 2.646 tamponi positivi rilevati ieri, la maggior parte sono in Lombardia, con 1.073 nuovi positivi (il 40,5% dei nuovi contagi). Tra le altre regioni più colpite dal coronavirus, l’incremento di casi è di 401 casi in Piemonte, 289 in Emilia Romagna, del 143 in Veneto e del 131 nel Lazio. Il numero dei decessi in quattro regioni è pari a zero.

related