Turchia, scossa di terremoto di magnitudo 6.8: si temono vittime

Turchia, scossa di terremoto di magnitudo 6.8: si temono vittime

Spaventosa scossa di terremoto di magnitudo 6.8 in Turchia. Il sisma, come conferma anche l’INGV, ha colpito oggi 24 gennaio la provincia turca di Elazig, nell’Anatolia orientale. Lo riferisce l’osservatorio sismologico di Kandilli a Istanbul.

Terremoto in Turchia di magnitudo 6.8

Il sisma è avvenuto a una profondità di 10 km. La protezione civile turca ha inviato squadre di soccorso sul campo. Non si hanno al momento notizie di morti ma i danni sarebbero ingenti e ci sarebbero vittime. Il sisma è stato avvertito anche a centinaia di chilometri di distanza, fino in Grecia.

Il precedente

Solo due giorni fa, un’altra scossa di terremoto di magnitudo 5.6 ha colpito la parte occidentale della Turchia. L’epicentro fu a Gelembe. La profondità fu stimata di circa 8.6. Si registrarono numerosi crolli. Ad avvertire la scossa anche gli abitanti del Sud Italia (Puglia, Calabria).



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.