Trema di nuovo l’Adriatico, nuova forte scossa avvertita in Puglia e in Campania

Trema di nuovo l’Adriatico, nuova forte scossa avvertita in Puglia e in Campania

Albania. Trema ancora la terra a largo dell’Albania, nel mar Adriatico. Poco fa è stata avvertita una nuova scossa di terremoto di magnitudo 5.2. L’epicentro è stato localizzato in mare lungo la costa settentrionale, poco distante da quello del terremoto che ha sconvolto il Paese delle Aquile poco prima dell’alba di martedì.

Scossa di terremoto in Albania: avvertita in Puglia e Campania

La nuova scossa è stata avvertita distintamente anche in Puglia, Basilicata e Campania, come anche il sisma che in mattinata ha colpito l’isola di Creta, in Grecia. Si tratta della terza replica più forte per intensità dal terremoto delle 3.54 di martedì che ha provocato 27 vittime, tra i quali tre bambini fra i 4 e gli 8 anni e nove donne. Tutte le scosse rientrano nell’ambito di un generale sommovimento tellurico che riguarda la placca africana e la placca euroasiatica.

Terremoto anche a largo di Camerota

Intanto trema la terra anche nel Mar Tirreno. Questo pomeriggio, dopo le 14, due scosse di terremoto hanno interessato il litorale di Marina di Camerota (Cilento). La prima di magnitudo 3.0 e la seconda di magnitudo 3.2. In entrambi i casi non si rilevano danni a cose o persone.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.