Roma, giovane mamma morta dopo il parto: deceduta anche la sua bimba

Roma, giovane mamma morta dopo il parto: deceduta anche la sua bimba

Roma. Non ce l’ha fatta la piccola nata nove giorni fa all’ospedale Sant’Eugenio. Dopo la morte della madre Erika De Leo, è deceduta anche lei dopo nove giorni. La neonata è spirata ieri nel reparto di neonatologia per complicanze.

Roma, mamma muore dopo il parto: deceduta anche la bimba

I medici sospettano di complicanze cerebrali intercorse subito dopo il parto, ma intanto è stato aperto un nuovo fascicolo in Procura. Il primo riguarda quello della morte della madre, con nove medici indagati per omicidio colposo.

Come riporta Il Messaggero, la neonata era stata chiamata Greta Erika in onore della mamma. Ieri, un nuovo dolore ha colpito la famiglia, che aveva sperato che almeno lei potesse riprendersi grazie alle cure dei medici.

Erika morta dopo il parto

E’ il 5 novembre. Erika accusa dolori ed ha perdite di sangue. Subito raggiunge il nosocomio romano con il marito per dare alla luce la sua secondogenita. Le sue condizioni però non destano preoccupazioni. Ma a poche ore dal parto, Erika, appena 31enne, muore.

La donna era alla ventinovesima settimana di gravidanza: Greta Erika nasce prematura alle 18.30, ma alle 23 del giorno stesso sua madre muore stroncata da un arresto cardiaco. A distanza di nove giorni, il cuoricino di Greta Erika smette di battere.

 

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.