Verona, muore a 44 anni folgorato mentre sistema l’antenna

Verona, muore a 44 anni folgorato mentre sistema l’antenna

Verona. E’ morto folgorato un 44enne intento a sistemare l’antenna sul tetto della roulotte, davanti casa dei genitori. Una potente scarica elettrica non gli ha lasciato scampo.

È successo ieri sera, 2 novembre, intorno alle 22 a Veronella, in provincia di Verona. La vittima dell’incidente è un uomo di 44 anni, soccorso dal personale medico giunto con ambulanza e automedica.

I tentativi di rianimazioni non sono bastate per salvarlo. L’uomo è deceduto sul posto, dove oltre agli uomini del 118 sono intervenuti anche i vigili del fuoco ed i carabinieri.

Un caso simile nel Cosentino

Nel cosentino perse la vita un 35enne, morto anch’egli folgorato da una scarica elettrica. Vincenzo Gallo – questo il suo nome – stava potando gli alberi in un terreno di sua proprietà, a Trellanze, quando accidentalmente tranciò un cavo elettrico. Vincenzo morì sul colpo.

L’uomo fu ritrovato senza vita diverse ore dopo dagli operai dell’Enel che erano intervenuti in zona dopo che alcuni residenti avevano segnalato l’interruzione elettrica. Sul posto intervennero anche i sanitari del 118 e le forze dell’ordine.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.