Pescara, incendio in una clinica: due i morti accertati. I nomi

Pescara, incendio in una clinica: due i morti accertati. I nomi

E’ di due morti il bilancio drammatico dell’incendio divampato ieri alle 21 in una stanza della clinica “Villa Serena” di Città S.Angelo, nel Pescarese. A perdere la vita Domenico Di Carlo, 51 anni di Vasto, ed Amerigo Parlante, 63 anni di Roccamontepiano.

L’ipotesi più probabile è che a scatenare le fiamme sia stato un guasto all’impianto elettrico o un mozzicone di sigarette. Stando alle testimonianze le fiamme si sarebbero sviluppate in pochi minuti ed immediato è stato l’intervento degli operatori. In quel momento, nella stanza, c’erano tre pazienti, uno è riuscito a scappare, per Amerigo Parlante, invece, la situazione si è subito compromessa, mentre un’operatrice avrebbe tentato in tutti i modi, rischiando anche la vita, di mettere in salvo Domenico Di Carlo, senza riuscirci.

L’incendio, limitato prevalentemente alla stanza, è stato domato in breve tempo, ma per sicurezza tutti i pazienti del primo piano sono stati trasferiti al piano terra dove, anche questa mattina, l’attività non ha fatto registrare battute d’arresto. Per tutta la mattina i tecnici del Vigili del Fuoco hanno svolto verifiche ed accertamenti per stabilire il regolare funzionamento del sistema anti incendio.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.