Estate 2019, sarà una stagione infernale: al Sud picchi di 44 gradi. Le previsioni

Estate 2019, sarà una stagione infernale: al Sud picchi di 44 gradi. Le previsioni

L’estate 2019 sarà ricordata come una delle più calde non solo in Italia ma in tutta l’Europa. Ad affermarlo sono le prospettive analizzate dal gobal model ECMWF, che confermano un’estate calda con temperature medie oltre la norma di 2°C su tutto il Paese per una causa nota e discussa da anni: quella de “El Nino”. Sarà Luglio difatti il mese in cui soffriremo per lunghi periodi estremi di caldo.

In particolare, tra i primi giorni del mese e la terza decade (attorno al 23-24 Luglio), tutta l’Italia sarà in una vera e propria fornace con la colonnina di mercurio che al Sud si adagerà facilmente attorno ai 43°C-44°C, al Centro tra 39°C e 42°C e al Nord tra 38°C e 40°C.

Ad Agosto invece si conferma un netto cambio di tendenza: le temperature rimarranno sempre al di sopra della norma ma con valori inferiori rispetti a quelli previsti a Luglio, ma l’aggravante sarà l’arrivo dei temporali. Sono previsti, poco prima di Ferragosto, fenomeni intensi accompagnati da trombe d’aria, alluvioni lampo ed eccezionali tornado.

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.