Fermato alla periferia di Lanciano il quinto componente della banda che ha compiuto la rapina nella villa dei coniugi Martelli all’alba di domenica scorsa. Si tratta di un cittadino rumeno di 26 anni, che si nascondeva nelle campagne intorno alla cittadina abruzzese. Il 26enne è stato rintracciato da un’operazione congiunta di Polizia e Carabinieri nella frazione di Rizzacorno.

Una volta bloccato è stato portato nella locale caserma dei Carabinieri e arrestato. Intanto poche ore prima era stato fermato un altro uomo che avrebbe favorito la fuga di uno dei componenti della banda: si tratta di un 48enne, anche lui rumeno.

inlineadv

 

related