armando roselli morto incidente villaricca

Drammatico incidente questa notte a Villaricca, a Corso Italia, nei pressi della villa comunale. Un giovane di appena 19 anni, Armando Roselli, in sella a una moto Yamaha, si sarebbe scontrato contro una Smart guidata da una ragazza.

Ancora incerta la dinamica dell’incidente. Da una prima ricostruzione, il giovane viaggiava verso la circumvallazione esterna ed era in fase di sorpasso: non si sarebbe accorto della macchina che stava svoltando in un vicoletto, impattando così contro la fiancata dell’auto senza avere il tempo di frenare. L’impatto lo ha sbalzato a diversi metri di distanza contro un dissuasore di sosta e poi a terra.

La giovane alla guida della Smart si è fermata per chiamare il 118. Immediatamente sono scattati i soccorsi: i sanitari hanno provato a rianimare la vittima ma Armando, nonostante indossasse il caso, sarebbe deceduto sul colpo per le gravi ferite riportate. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della Stazione di Villaricca guidati dal maresciallo Salvatore Salvati per i rilievi. Sarà da accertare con esatezza la dinamica, la velocità dei veicoli coinvolti e le eventuali responsabilità della conducente della Smart. A bordo della macchina, insieme alla guidatrice, c’era anche un’altra ragazza, rimasta lievemente ferita. La salma del 19enne è stata trasferita al Policlinico per l’esame autoptico.

La notizia del decesso di Armando sta facendo il giro della città in queste ore. Studente dell’istituto Galvani di via Marchesella, il giovane si era diplomato l’altro ieri. Era originario del quartiere Miano di Napoli e si era trasferito da diversi anni a Villaricca, dove ha conseguito anche la licenza media. Lascia una sorella e due genitori.

LEGGI ANCHE:

Villarrica piange Armando: dopo l’esame di maturità la tragedia. Fatale la passione per le moto

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo