Aumentano i casi legati alla variante Omicron. Come riporta Il Mattino, oltre al nucleo familiare del paziente zero si registrano altri 5 contagi da variante sudafricana.

L’aggiornamento

Nella giornata di oggi arriveranno ulteriori conferme sulla vicenda che sta tenendo banco in Campania. Entriamo nei dettagli. Precisamente sono risultati positivi 3 alunni e una docente della scuola De Amicis di Caserta, per la quale è stata disposta la chiusura dal sindaco Carlo Marino e dal’asl di Terra di Lavoro, e la badante di una parente del manager casertano. Tutti al momento restano in buone condizioni cliniche. Ovviamente oltre alla chiusura dell’istituto son state sospese tutte le attività didattiche affinché si possa interrompere la catena epidemiologica verso altri alunni e docenti. Una scelta legata a correre ai ripari rispetto a nuove ondate della variante Omicron.

Nella giornata di ieri il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha ribadito la massima allerta dinanzi alla nuova variante sudafricana. Finora i sintomi restano lievi grazie al vaccino ma il governatore salernitano ha sottolineato il rafforzamento delle pattuglie delle forze dell’ordine per i controlli anti Covdi sui territori. Ancora evidentemente insufficienti constatato l’aumento dei contagi sull’intera regione. Non sono escluse ulteriori novità nelle prossime ore.

continua a leggere su Teleclubitalia.it