turista piacentina denunciata napoli

E’ finita nei guai una 22enne di Alseno Lusarasco, in provincia di Piacenza, per aver rubato due bottiglie di liquore in un noto supermercato del Vomero. A sorprenderla il titolare, che ha allertato i militari dell’Arma. I carabinieri l’hanno bloccata e denunciata per furto alla Procura della Repubblica di Napoli.

Turista piacentina sorpresa a rubare a Napoli: denunciata per furto

La denuncia della ragazza, giunta all’ombra del Vesuvio per vacanza, risale alla scorsa settimana. Avrebbe provato a occultare due bottiglie di alcol e portarle via. La vicenda non è sfuggita ai siti locali di Piacenza, di cui la giovane è originaria.

L’ironia del web

Sulle pagine Facebook del posto sono piovute subito battute, alcune delle quali a sfondo razzista nei confronti dei partenopei. “Ma dai, andare a rubare proprio a Napoli non si fa”, scrive un utente. Un altro: “Paese che vai, usanza che trovi”; “quando dicono che il mondo va al contrario”. Commenti che non sono sfuggiti ai napoletani, uno dei quali ha pensato di segnalarli al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli. Il politico non ha esitato a riportare anche gli screen del post finito sotto accusa.

continua a leggere su Teleclubitalia.it