È ricoverato in gravi condizioni uno dei tre malcapitati investiti quest’oggi, nei comuni di Volla e Cercola, in provincia di Napoli, da un furgone. Si tratta di un uomo di 73 anni, travolto in Viale del progresso, a Cercola, insieme ad una donna di 47 anni.

Travolge all’impazzata tre persone a Volla e a Cercola: trovato il furgone del pirata

Ferita anche una 40enne. Quest’ultima è stata investita dal veicolo in via Verdi nel comune di Volla. Tutti e tre sono stati trasportati dai sanitari del 118 all’ospedale del Mare, a Ponticelli.

I carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno rinvenuto il furgone, un Fiat dobló di colore bianco. È stato abbandonato nel Rione De Gasperi di Ponticelli. I militari sono sulle tracce della persona che era alla guida del mezzo e che, in tutti e tre casi, non si è mai fermata per prestare soccorso ai feriti.

Intanto, gli uomini dell’Arma stanno visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate sia in viale del Progresso che in via Verdi. Il filmato di uno degli agghiaccianti investimenti è stato pubblicato dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, dopo averlo ricevuto da alcuni cittadini, sulla sua pagina Facebook.

Dal video si vede una delle vittime passeggiare e accostarsi sotto per lasciare passare il mezzo in transito che però sterza bruscamente prendendo in pieno volontariamente la passante.  La stessa dinamica sarebbe avvenuta per gli altri investimenti.
“E’ stato fatto il tiro al bersaglio con vittime innocenti. Ormai siamo alla follia pura e serve il pugno duro e pene certe per chi commette queste azioni criminali. Ogni giorno invece leggiamo di assassini, pericolosi criminali e farabutti che dopo pochi anni o pochi mesi di carcere escono e in molti casi riprendono tranquillamente a delinquere e anche ad uccidere”, ha commentato il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli con il rappresentante del Sole che Ride Enzo Vasquez.
continua a leggere su Teleclubitalia.it