Ancora un incidente sul lavoro si registra in Campania. Il titolare di un’azienda di marmi, Giovanni De Sarno, di 55 anni, è morto dopo essere stato schiacciato da una lastra di marmo, caduta accidentalmente sul pavimento della ditta “Agar Marmi” di via IV Novembre, a Roccarainola, in provincia di Napoli.

Imprenditore muore schiacciato da una lastra di marmo

Il personale del 118 intervenuto ne ha constatato il decesso per schiacciamento della cassa toracica. L’area è stata sottoposta a sequestro. L’autorità giudiziaria di Nola ha disposto l’autopsia sulla salma della vittima presso il Secondo Policlinico di Napoli.

Ieri, invece, è 35enne operaio di Montoro, in provincia di Avellino, il cui corpo senza vita è stato ritrovato all’alba accanto al motorino con il quale stava andando al lavoro. Ad avvertire il 112 sono stati alcuni automobilisti in transito che all’altezza dell’incrocio tra la frazione di Sant’Angelo e il comune di Aiello del Sabato hanno notato il corpo dell’uomo riverso a terra. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118, giunti sul posto insieme ad alcune pattuglie dei carabinieri.

continua a leggere su Teleclubitalia.it