gaetano borzacchiello arrestato droga sant'antimo

Più di mezzo chilo di droga in casa. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri della Tenenza di Sant’Antimo durante una perquisizione domiciliare. Nei guai era finito G. B. 53enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

Sant’Antimo, blitz in casa: trovato più di mezzo chilo di droga. Un arresto

Borzacchiello dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio. Nel corso di una perquisizione, i militari dell’Arma hanno rinvenuto una busta al cui interno erano occultati 695 grammi di marijuana. Un quantitativo destinato presumibilmente alla rivendita al dettaglio. Durante l’operazione, i carabinieri hanno sequestrati anche tre vasi contenenti semi di canapa e additivi chimici utilizzati per fertilizzare il terreno dove probabilmente avveniva l’illecita coltivazione di cannabis. L’uomo è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio. Giudicato col rito direttissimo, è arrivata poi l’assoluzione.

Arresto a Varcaturo

Nella giornata di ieri invece è finito in manette un 30enne a Varcaturo, sulla fascia costiera. L’uomo aveva trasformato una barca in secca in un vero e proprio deposito di droga dove attingeva per rifornire i clienti. A scoprirlo i carabinieri della Compagnia di Giugliano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it