Due scuole dell’area Nord di Napoli –  ICS “Nicola Romeo” a Sant’Antimo e II Circolo “Gianni Rodari” a Villaricca – sono state vandalizzate, nella notte, da ignoti.

Raid a Sant’Antimo e a Villaricca, scuole vandalizzate e svaligiate nella notte

A Sant’Antimo, i vandali sono riusciti a introdursi nell’istituto scolastico – sprovvisto, tra l’altro, di telecamere – e a mettere a soqquadro diverse classi. Banchi e sedie sono stati danneggiati, così come alcuni armadietti utilizzati da insegnanti e studenti per riporre libri e altro materiale didattico.

I malviventi hanno perfino aperto gli scatoloni in cui erano custodite le mascherine destinate agli alunni e le hanno gettate a terra. 

Episodio analogo anche al II Circolo didattico di Villaricca. Pare che i vandali non si siano limitati solo a danneggiare le aule, ma abbiano perfino rubato alcuni oggetti. A causa degli atti vandalici che ha subìto la comunità scolastica, non è stato possibile garantire il regolare svolgimento delle attività didattiche, pertanto molti alunni si sono visti costretti a tornare a casa e a seguire le lezioni da remoto. Su entrambi i casi indagano le forze dell’ordine. Non è chiaro, al momento, se i due episodi siano in qualche modo collegati. Potrebbero rivelarsi utili alle indagini le immagini delle telecamera di videosorveglianza installate all’esterno e all’interno delle due scuole al fine di ricostruire la dinamica e intercettare i responsabili dei raid.

continua a leggere su Teleclubitalia.it