terremoto pozzuoli campi flegrei 7 aprile 2022

Ancora un terremoto a Pozzuoli. I campi Flegrei continuano ad essere attraversati da uno sciame sismico che non dà tregua. Questa notte, 7 aprile, alle 2 e 16 un boato ha accompagnato un sisma di magnitudo 1.9 e di 1,4 chilometri di profondità.

Pozzuoli, ancora un terremoto nella notte

A dare confermare dell’evento la sala di sorveglianza sismica dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia). Alle 2 e 16 gli aghi del sismografo hanno cominciato a ballare nella zona di Pozzuoli, Bacoli, Fuorigrotta, Bagnoli, Soccavo. Per fortuna non si registrano feriti o danni a cose, ma molti residenti sono stati svegliati nel sonno dal tremolio e dal boato caratteristico che accompagna le scosse di terremoto nell’area flegrea. L’epicentro nella Solfatara, già teatro di altri terremoto negli ultimi giorni.

Le altre scosse

La scossa principale di magnitudo 1.9 è stata seguita da altri due eventi di bassa intensità. Uno alle 4:21 di magnitudo 0.6 profondità 0.27 km con epicentro a mare, tra Bagnoli e Pozzuoli. In queste ore sono decine le micro-scosse, molte delle quali non avvertite dai residenti ma che testimoniano l’intensificazione del fenomeno del bradisismo, che in queste settimane avrebbe innalzato il terreno di Pozzuoli quasi agli stessi livelli del 1984.

continua a leggere su Teleclubitalia.it