Registrato questa mattina, intorno alle 6:15 a Pozzuoli, uno sciame sismico caratterizzato da eventi di bassa magnitudo; l’ultimo registrato è di magnitudo 0.3.

Sciame sismico a Pozzuoli

I sensori dell’Osservatorio Vesuviano hanno registrato, dalle 6:15 di stamattina, a Pozzuoli, uno sciame sismico caratterizzato da eventi di bassa magnitudo; l’ultimo registrato di magnitudo 0.3. Lo sciame sismico è terminato intorno alle 6.27.

Già nella serata di ieri, due terremoti di bassa intensità sono stasti rilevati dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano. Questi, infatti, hanno registrato, alle 21.59 e alle 22.02, due scosse di terremoto di magnitudo compreso tra 0.3 e 0.7 gradi della scala Ritcher, con epicentro, rispettivamente, in mare e in zona Solfatara.

Altre scosse nei Campi Flegrei

Uno sciame sismico nel territorio dei Campi Flegrei si è verificato lo scorso ottobre: ben 9, in quel caso, furono le scosse registrate, tra la notte e la mattina, dall’Osservatorio Vesuviano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it