campi flegrei terremoto 21 ottobre

Continua a tremare la terra nei Campi Flegrei. Ben 9 le scosse registrato ieri notte e questa mattina, all’alba, dall’Osservatorio Vesuviano. L’ente sismologico ha comunicato all’Amministrazione comunale di Pozzuoli che a partire dalle ore 23:25 di ieri, 20 ottobre, è in corso una sequenza di eventi sismici.

Campi Flegrei, nove scosse in poche ore il 21 ottobre

L’ultimo terremoto ha colpito l’area flegrea alle ore 7.12, orario dell’ultimo comunicato di aggiornamento. Magnitudo massima rilevata dai sismografi di appena 1.5. Nel dettaglio, l’evento principale si è verificato alle ore 2.47 alla profondità di 1,7 km nella zona dell’Accademia Aeronautica.

Al momento non sono pervenute segnalazioni di danni o disagi da parte dei residenti, né alla Polizia municipale né al Presidio notturno attivo presso l’Ufficio di Protezione civile. Nel corso delle verifiche effettuate sul territorio da parte della Polizia municipale e dei volontari di Protezione civile non sono stati rilevanti danni o altri effetti significativi conseguenti. L’amministrazione comunale di Pozzuoli, assieme alla Protezione Civile, ha rassicurato la popolazione, annunciando che seguirà da vicino l’evoluzione dello sciame sismico.

Scosse anche sul Vesuvio

In contemporanea micro-scosse sono state registrate anche nell’area del Vesuvio, nel comune di Torre del Greco. Così come spiega l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, sono tre gli eventi tellurici che hanno colpito l’area vulcanica in provincia di Napoli. Il più intenso alle 4 e 55, di magnitudo 0.8. Anche in questo caso nessun danno e nessuna segnalazione da parte della popolazione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it