Sono oltre 10 le persone scomparse a Casamicciola Terme, a Ischia, dove una frana ha travolto abitazioni e auto in sosta. Per questo motivo, il commissario straordinario di Casamicciola Terme e i sindaci degli altri 5 comuni dell’isola verde hanno emanato un’ordinanza collegiale diretta ai cittadini con la quale chiedono di non uscire dalle proprie case per non intralciare le operazioni di soccorso.

Oltre 10 dispersi a Ischia, emanata ordinanza d’urgenza: “Non uscite”

Tutta Casamicciola è completamente bloccata alla circolazione stradale, le zone di Piazza Maio, via Celario, piazza Bagni sono isolate ed invase dal fango e dai detriti. La frana si è verificata questa mattina, intorno alle 5, dalla parte alta di via Celario e ha raggiunto il lungomare in piazza Anna De Felice. Colate di fango hanno travolto alcune auto in sosta trascinandole fino al mare e ha completamente invaso la parte alta di Casamicciola.

Distrutto il parcheggio del Gradone. Alvei, strade e interi abitati completamenti isolati. Sono a lavoro Vigili del Fuoco, forze dell’ordine, Protezione Civile e volontari per mettere in sicurezza la zona e cercare i dispersi.

A Napoli, intanto, il Sindaco Metropolitano Gaetano Manfredi, fin dalle prime ore della mattinata, sta seguendo l’evolversi della situazione di Casamicciola ed ha interloquito con il Prefetto di Napoli Claudio Palomba e il Commissario Prefettizio del Comune di Casamicciola Simonetta Carcaterra. Ora Manfredi si è recato in Prefettura per coordinare con il Prefetto Claudio Palomba le attività da mettere in campo. I tecnici e gli operatori della Città metropolitana sono già sul posto, con tutti gli uomini e i mezzi a disposizione

continua a leggere su Teleclubitalia.it