napoli crollo cimitero poggioreale

Tragedia sfiorata a Napoli. Una palazzina all’interno del cimitero di Poggioreale è crollata distruggendo numerose nicchie. Centinaia di bare sono andate distrutte e i resti mortali sono finiti tra le macerie.

Napoli, crollo nel cimitero

Vigili del fuoco e Protezione civile sono a lavoro da stamattina alle 3, per stabilire le cause del crollo, stimare i danni e sgombrare l’area dalle macerie. Sono al vaglio già le prime ipotesi.

Il cedimento, oltre ad una ampia porzione della facciata esterna, ha interessato anche i pavimenti e i soffitti; la palazzina stamattina appariva come sventrata, le macerie hanno invaso una delle strade del cimitero.

Distrutte decine di nicchie, resti mortali tra le macerie

Evidenti anche i danni alle nicchie: gran parte di quelle del piano terra erano ancora vuote, ma il crollo ha coinvolto anche delle sepolture che si trovavano ai due piani superiori e contenenti i resti degli inumati.

Il video

continua a leggere su Teleclubitalia.it